Edward Thomas “Tom” Hardy è nato ad Hammersmith, a Londra, il 15 settembre 1977 da madre pittrice di estrazione cattolico irlandese e da padre commediografo. Effettua gli studi presso la Richmond Drama School e successivamente al Drama Centre London. All’età di 19 anni vince un concorso ottenendo un breve contratto come modello presso l’agenzia Models One.

Nel 2001 ottiene una parte nel film di Ridley Scott “Black Hawk Down”.

Nel 2002 appare in “Star Trek: La Nemesi” nel ruolo del pretore remano Shinzon, clone del capitano Jean-Luc Picard.

Nel 2003 lavora principalmente in teatro; tra il 2005 e il 2006 recita prevalentemente in  produzioni televisive, e prende parte a “Marie Antoinette” di Sofia Coppola.

Nel 2008 recita nel film di Guy Ritchie “RocknRolla”, nel ruolo del gangster gay Bob il Bello; nello stesso anno lavora nel film “Bronson”, che racconta la storia vera del prigioniero Charles Bronson, che ha trascorso gran parte della sua vita adulta in isolamento. Per la parte Hardy modificato notevolmente il suo corpo, rasandosi i capelli a zero e aumentando la massa muscolare.

Nel 2009 recita al fianco di Morgan Freeman e Antonio Banderas in “The Code”.

Nel 2010 ottiene un ruolo di rilievo nel film di fantascientifico di Christopher Nolan “Inception”, ed è il protagonista di “Warrior”, dove recita al fianco di Nick Nolte; durante la lavorazione si è fratturato un dito del piede, le costole e un dito della mano.

Tom Hardy è stato scelto da Christopher Nolan per interpretare Bane nel film “Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno” nel 2012.

L’attore inglese è fidanzato con Charlotte Riley ed è anche padre di famiglia; suo figlio di quattro anni è nato da una precedente relazione con Rachel Speed.

 Recentemente ha fatto coming out dichiarando la sua bisessualità e di avere avuto una relazione gay.

Sempre nel 2012 ha recitato nel film “La Talpa”, con Gary Oldman, e in “Una spia non basta”, con Reese Whiterspoon.