The Walking Dead: 4×04 “Indifference” SPOILER

Di

the-walking-dead 4 recensione puntata

Appuntamento settimanale con “The Walking Dead” (leggi le nostre notizie a riguardo) e con il ritorno delle avventure dei sopravvissuti all’apocalisse zombie. Il mondo è un luogo duro e difficile ora. La morte aleggia ovunque e non c’è più la possibilità di avere paura e basta se si vuole sopravvivere…l’unica soluzione è vincere contro un mari di affanni, facendosi forti uno con l’altro. I solitari non hanno mai avuto una lunga vita (NDR: a parte forse Michonne!) ma con la convivenza arrivano i problemi.

Quali saranno le nuove storie della puntata dal titolo “Indifference”? Oltre l’immagine troverete SPOILER su quanto abbiamo visto.

the walking dead 4 recensione puntata

Puntata lontana dalla prigione, per la prima volta nella stagione (NDR: la rima non era voluta ma si può continuare con “Ilmate sei proprio un c……”), e sviluppo di alcuni dei nuovi personaggi. Tyrese continua a interessarci sempre di più. Riuscirà a trovare la forza dentro di sé per andare avanti? Siamo sicuri di sì ma nel mentre ci godiamo il suo dramma fatto di uccisioni di zombie praticamente a mani nude! Prima o poi siamo sicuri arriveranno (NDR: avete notato il “braccino” di Chad Coleman?).

Sull’altro frangente Rick e Carol, ormai l’ultima sopravvissuta del gruppo originale, hanno bisogno di fare una “scampagnata” insieme dopo che lei ha ammesso di aver ucciso i primi due infetti durante la prima fase del contagio. L’incontro con la coppia che si vuole prodigare nel dare una mano per entrare a far parte del gruppo di sopravvissuti, lascia un pochino di amaro in bocca. In quanti avevano capito al volo come sarebbe andata a finire? Non sarà stata una scena particolarmente apprezzata però ci ha regalato la nostra Uccisione della Settimana! Puntata fiacca per scegliere il walker che muore nel modo più scenico (NDR: non avendo voluto premiare la fioriera di zombie a causa del fatto che è la solita Walkinghiata) ma almeno ci ha strappato un sorriso:

the walking dead 4x03 indifference

Sembra quasi comica la scelta degli autori…due persone nascoste in una stanza con al piano di sopra uno zombie che cadendo dalle scale muore! Per presentarsi poi agli altri sopravvissuti cosa fanno? Gli lanciano della frutta…A volte è meglio non notare certe “perle” che ci regalano!

Puntata sottotono che però si risolleva con l’inaspettato finale. Carol non è più la benvenuta. Quello che ha fatto non può essere perdonato e l’unica via di uscita è dargli la possibilità di allontanarsi da tutti mantenendo intatto il loro segreto…Ora sì che vogliamo vedere la reazione di Daryl!

  • Matteo Soprano

    Io sono un fan della serie fin dal principio ma mi dispiace ammetterlo questa quarta stagione (per ora) è stata una delusione assurda. Le prime quattro puntate hanno mostrato una lentezza nella progressione degli eventi quasi imbarazzante e sono state riempite di dialoghi/situazioni noiose ed inutili (l’unico episodio degno di nota è stato l’abbandono di Carol) oltre al fatto che la storia principale ha fatto progressi pari a ZERO.

    Devono fare di più…molto di più!

  • JackCarver

    Questa puntata è stata la prima della quarta serie che mi ha fatto esclamare un pò con il finale.
    Deh Rick parla bene ma razzola male… non s’è fatto problemi ad ammazzare Shane, quei due al bar… bene o male quei 2 malati dell’epidemia sarebbero morti sicuro.
    Altra parte power up è stata quando Daryl ha dato contro il medico che aveva preso solo la bottiglia di alcolici invece delle medicine.