Spiderman: ecco la rosa dei candidati

Di

spiderman

Il nostro amichevole Spiderman di quartiere è tornato a casa. Da quando la Marvel e la Sony hanno trovato il loro modestissimo accordo, sui diritti e sul prossimo sviluppo del personaggio, finalmente si stanno muovendo per cerca il prossimo Peter Parker che sostituirà Andrew Garfield.

Onestamente le due gargantuesche case di produzione, finora non hanno fatto trapelare un granchè. Diciamo che però grazie ai nostri sensi di ragno qui della redazione siamo riusciti a ricavare qualche nome, all’interno del quale sarà scelto Spiderman, a meno di sorprese sensazionali. Un esempio di sorpresa sensazionale è la scelta di un attore stranoto, per interpretare i panni di un supereroe, es. Ben Affleck per Batman, non abbiamo detto che le sorprese debbano essere belle.

Il primo e uno dei più favoriti è Nat Wolff, calsse 1994, noto per The Naked Brothers Band, serie Tv e movie, musicista e attore molto gradito soprattutto al pubblico di questi prodotti. Asa Butterfield, classe 1997 e noto per Ender’s game, questo magari un po’ più facile da ricordare anche per il pubblico italiano, proprio grazie a questo blockbuster. Tom Holland, il Billy di Billy Elliot, proprio lui il ragazzo che voleva fare il ballerino e non il pugile. Noi tifiamo per lui, se non altro per il film che ci ha emozionato tantissimo. Ora caliamo l’asso, Timothee Chalamet, preso dritto dritto dall’altra parte di universo di ‘Interstellar’, il più fotogenico dobbiamo ammettere.

Sony promette che entro un paio di settimane, quindi in pieno periodo Avenger negli Stati Uniti, sarà annunciato il nuovo Spidey e il panorama dei film del suo nuovo reboot, Captain America: Civil War, a parte s’intende.

attori spidey