Spiderman Avenger: l’uomo ragno nel Marvel Cinematic Universe

Di

Spider Man e Avengers

A quanto pare è tutto vero. Sony e Marvel hanno raggiunto un accordo, proprio come il web vociferava fino a poche settimane fa. La casa delle meraviglie ha affidato la grande notizia ad un comunicato stampa di queste ore:

Il nuovo Spiderman Avenger version farà una delle sue prime apparizioni in uno dei film del Marvel Cinematic Universe, dopo di che ritornerà sotto forma di franchise spin off, il 28 luglio del 2017. Kevin Feige co-produrrà i futuri film Sony di Spidey, insieme a un team di esperti tra cui ci sarà anche Amy Pascal, un movie expert della Sony, coinvolto nei film di Spiderman, sin dalla regia di Sam Raimi.

Questi accordi delicatissimi, che muovono dei budget simili al P.I.L. di piccole nazioni, portano a due considerazioni. La prima è che si parla di un “nuovo Spiderman”, il povero Andrew Garfield dopo queste parole sembra essere già stato estromesso dal progetto. Eppure sembra strano come Spiderman possa non essere più lui, vista l’imminenza degli impegni.

La seconda considerazione riguarda la Fase 3 della Marvel e il suo pluri-annunciato calendario di film sui supereroi del suo Marvel Cinematic Universe. Il nuovo accordo con la Sony rimescola tutte le carte sul tavolo, infatti Kevin Feige e la sua produzione, non possono sovrapporsi al MCU, quindi il nuovo calendario ufficiale è il seguente:

  • Avengers: Age of Ultron – 1 maggio 2015
  • Ant-Man – 17 luglio 2015
  • Captain America: Civil War – 6 maggio 2016
  • Dottor Strange – 4 novembre 2016
  • Guardiani della Galassia 2: 5 maggio 2017
  • PROSSIMO FILM SPIDERMAN – 28 luglio 2017
  • Thor: Ragnarok – 3 novembre 2017
  • Avengers: War Infinity – Parte 1: 4 maggio 2018
  • Black Panther – 6 luglio 2018
  • Captain Marvel – 2 novembre 2018
  • Avengers: War Infinity – Parte 2 – 3 maggio 2019
  • Inhumans – 12 luglio 2019

Il film di Spiderman in questione potrebbe essere quello su ‘Sinister Six’ ma resta ancora un rumor non confermato. Di certo seguiranno aggiornamenti.

E’ proprio il caso di dire che la Marvel, o meglio la Disney, ha fatto una grande operazione con Spiderman. Far uscire dalla porta i diritti dell’ “ArrampicaMuri” verso la Sony per rimettere in sesto il personaggio a livello cinematografico, per poi farlo rientrare dalla finestra nel giganesco progetto MCU, un grande regalo per tutti i fan. Nemmeno Peter Parker avrebbe fatto di meglio.

Spiderman e Avengers