Scream: il trailer della serie TV di MTV

Di

E’ trascorso davvero moltissimo tempo dal successo dei film di Wes Craven. Un vero e proprio franchise che a partire da metà degli anni ’90 riscrisse gli slasher movies per farli diventare qualcos’altro.

Fino a quel momento una branca dei film horror, era dedicata ai vari Nightmare e Venerdì 13, insieme a molti altri, più o meno violenti e più o meno spaventosi, in cui un assassino dotato di capacità paranormali (oppure no) si aggirava in certo contesto, squartando in maniera fantasiosa alcuni poveri malcapitati. Poteva essere una casa maledetta, un talk show o qualsiasi altro, luogo.

Mr Craven nel suo primo film del 1996, Scream, attinse a piene mani dagli anni Novanta. I personaggi analizzavano film horror come fanno gli spettatori fuori dal cinema, socializzavano, si innamoravano e tutto divenne più reale. Il pubblico lo adorò, da subito fu un successo e ne seguirono molti altri, forse troppi. Riuscirono ad avere successo perfino le sue parodie, Scary Movie.

Ora Mtv, recupera le atmosfere da campus scolastico e i suoi rapporti sociali tra ragazzi, così tra un Geordie Shore e una ragazza minorenne incinta, ci mostrerà la serie ‘slasher’ dedicata a Scream. Per ora a parte una testa in una vasca idromassaggio non si vede molto, ma Wes Craven è uno dei produttori esecutivi, Jamie Travis è alla regia (Le Squillo della Porta Accanto) e Jay Beattie agli script (Criminal Minds).

Nel cast la solita cheerleader/reginetta di bellezza (Willa Fitzgerald), la religiosa figlia di un pastore (Amy Forsyth), un genio del computer che servirà per le ricerche (John Karna), il ragazzo più popolare della scuola (Carlson Young) e il nuovo arrivato con qualcosa da nascondere (Amadeus Serafini).

Urlate quanto volete, se c’è scritto che dovete morire, morirete. Vediamo anche se questo pezzo degli anni Novanta è ancora attuale oppure no. A giugno su Mtv USA, attenderemo notizia sulla data italiana, se ce n’è sarà una.

scream II

Storie: