Le 10 migliori Serie TV del 2013 secondo HDmagazine | iron mel

Di

serie tv

Arriva anche il mio turno di tirare le somme sulle serie TV del 2013, molte delle quali sono al momento in pausa invernale, una pausa lunga e estenuante che ha interrotto “proprio sul più bello” la storia raccontata.

Perché alla fine, secondo me, si tratta di storie da raccontare, puntate che hanno il compito di farci evadere dalla realtà o di farci riflettere sulla realtà ma senza pretese di cambiare il mondo. E allora vediamo quali sono le 10 migliori serie TV che più ho apprezzato di questo 2013:

Vikings

vikings

Che dire? Ci sono i vichingi e ci sono in un’ambientazione che non si allontana troppo dalla storia, un aspetto che più ci è piaciuto di questo serial che resta ancorato alla realtà…o almeno al realismo se vogliamo essere precisi. Un cast non troppo famoso, un titolo non troppo pubblicizzato e purtroppo ancora inedito in Italia ma da guardare non appena arriverà. Prima stagione corta, solo 9 episodi da 45 minuti, e forse un po’ debole dal punto di vista della trama. La metto comunque in top 10 perché ha del potenziale.

The Mentalist

the mentalist

Una delle mie serie preferite che ruota intorno al suo protagonista e che ha deluso un po’ nel finale della trama. Finale che però non ha coinciso con la fine della serie che rivedremo nelle puntate conclusive anche nel 2014. Puntate fresche, divertenti e quasi da commedia in grado di risollevare la sorte di questo serial.

Defiance

Defiance

Da fan della fantascienza non potevo non inserire Defiance nella classifica. Un classico nel genere con alieni e umani, classico anche nella situazione di far convivere razze così distanti nello stesso posto (già visto ad esempio in Star Trek ma anche in Stargate giusto per citare un paio di esempi). Tra i punti forti fotografia e ambientazioni ma anche il duo di protagonisti: il ranger dal passato turbolento e la giovane figlia adottiva aliena dal passato misterioso.

Sleepy Hollow

sleepy hollow

Per me è una delle rivelazioni di questo 2013, una serie in grado di prendere un film entrato nella storia e nel cuore delle persone e non rovinarlo. Anzi, Sleepy Hollow riesce ad espandere l’universo del film in maniera simile a quanto fatto con le serie di Stargate e ci propone uno dei personaggi più belli, Ichabod Crane, idealista combattente dei tempi della guerra fra Nord e Sud che da spessore ma anche una comicità leggera e apprezzabile alla serie.

Once Upon a Time/Grimm

once upon a time

Quale miglior modo di sognare se non andare ai tempi dell’infanzia con le favole? Per questo ho messo insieme due serie che partono da un background simile ma trattano il tema in maniera differente.

grimm

Entrambe parlano di creature delle favole ed entrambe riadattano storie classiche al mondo moderno ma Once Upon a Time lo fa tenendo sempre presente la componente magica e tinteggiando le storie con una patina più colorata, Grimm va invece sul realismo quasi “scientifico”, aggiunge la componente poliziesca e tinge il tutto con temi più scuri.

Falling Skies

falling skies

Ancora fantascienza, ma visto che il 2013 e gli ultimi anni in generale non hanno graziato noi fan con troppe produzioni è necessario dare più spazio a questo genere. D’impronta classica e simile a The Walking Dead per le tematiche della sopravvivenza, Falling Skies mi ha conquistato innanzitutto per il protagonista, il mitico Noah Wyle che ci ha fatto divertire in The Librarian.

Ottimo anche il ritmo incalzante che ci fa quasi sentire come se fossimo dei sopravvissuti in mezzo ad un’invasione aliena e apprezzato anche il fatto che le trame riescano a proporre novità senza andare nel rivisto ma allo stesso tempo senza cadere nel banale.

Homeland

homeland

Ancora una volta una serie che mi ha incuriosito per la protagonista, Claire Danes, la stella di Stardust che regala un’interpretazione magistrale con il suo personaggio, il tutto in una serie ambientata nel mondo reale che tratta di temi ancor più reali come la minaccia del terrorismo. Da vedere assolutamente anche per la presenza di Morena Baccarin, non nuova nel mondo delle serie TV e purtroppo tagliata dalla trama nella prossima stagione.

Arrow

arrow

Se al cinema i supereroi ci hanno convinto a pieno, sia nel mondo Marvel che in quello DC, l’esame della serie TV è ancora da valutare. SHIELD mantiene lo stile dei cinecomics Marvel ma non riesce a primeggiare, cosa che Arrow ha fatto invece senza problemi.

L’arciere verde convince nella sua serie TV per il tono realistico con cui è partita la trama, un mondo low-fantasy (anche se negli ultimi episodi inizia a popolarsi di poteri) con ottimi attori (da vedere anche per scoprire come è cresciuta bene la piccola Willa Holland di “The OC”) e una serie di riferimenti ai comics che faranno la gioia dei fan.

How I Met Your Mother / New Girl

how i met your mother

Citazione doppia. Affianco al classico di How I Met Your Mother, che negli anni ci ha convinto per il mix fra trama, comicità e attori, segnaliamo anche New Girl, la serie con la bellissima Zooey Deschanel che ricalca lo stile e il minutaggio di HIMYM.

new girl

Una serie fresca e divertente che ci strapperà qualche sorriso: non sarà ai livelli di How I Met Your Mother ma sicuramente ci si avvicina e vale la pena guardarne un paio di episodi per decidere se proseguire la visione.

Person of Interest

person of interest

Scegliere un numero uno in una classifica non è facile ma alla fine sono giunto alla conclusione che questa, per me, è la serie TV che più mi ha conquistato nel 2013. Una serie attuale che strizza l’occhio al mondo dei nerd con la tematica della super intelligenza artificiale e che mischia sapientemente diversi generi, dal poliziesco all’action senza dimenticarsi un pizzico di fantascienza.

Il tutto con una rosa di attori che non perdono mai colpi e sanno rendere bene personaggi disegnati in modo magistrale.

Extra

Prima di lasciarvi un paio di commenti: innanzitutto avrete certamente notato la mancanza di Breaking Bad e Doctor Who. L’esclusione non è dovuta ad una scelta ma al fatto che ho deciso di attendere e mi vedrò quindi nel 2014 tutte le stagioni di fila, impresa già compiuta in passato con le tre serie di Stargate, Sanctuary, Prison Break, Fringe e Chuck.

Infine eccovi un elenco delle altre serie seguite, escluse dalla top 10 ma di cui molte ritengo lo stesso valide, per queste metterò di fianco il voto

  • SHIELD – 7
  • Revolution – 7.5
  • The Walking Dead – 6.5
  • Hannibal – 9
  • Continuum – 7
  • Under The Dome – 6.5
  • Almost Human – 7
  • Il Trono di Spade – 8.5
  • Californication – 7
  • Zero Hour – 6
  • Misfits – 7.5
  • Da Vinci’s Demons – 8
  • M_90

    bella lista ;)….secondo me voti troppo alti a the shield e ad almost human, la prima non ha convinto molto, la seconda è molto ripetitiva e di facile intuizione.

    • ironmel

      shield 1 punto se lo prende solo perché approfondisce il mondo Marvel al cinema, se non fosse per questo sufficienza stentata e infatti non l’ho neanche messo in lista…e dico purtroppo perché poteva essere una delle migliori :(

  • ValeDik

    Nel 2013 ho segnato il mio record di serie iniziate e mai finite. Se ne salvano pochissime. Mala tempora currunt.. :(
    Update: Le 5 che salvo: Hannibal, The Americans, Utopia, The Fall e Ray Donovan ;)

  • JackCarver

    The vampire diaries nemmeno in lista? Ho finito di vedere ora prima e seconda serie e non mi sembra male… The Walking dead calo clamoroso rispetto alle serie precedenti… shield pensavo meglio… arrow bello.
    Non vedo nemmeno ncis che è alla 11a serie ed è molto seguita… riconosco che uno a seguire tutte le serie possibili e immaginabili non uscirebbe più di casa :D
    Homeland è scandalosamente fiqo… ho aspettato che finisse la serie per poi vedermela tutta perché non ce la farei a seguirlo puntata per puntata.

    • ironmel

      TWD è nella lista di Rolan, a me non ispira anche se ogni tanto qualche puntata l’ho vista. NCIS idem, alcune a pelle proprio non mi vanno giù, poi magari dopo molto tempo cambio idea e me le vedo tutte di fila, ma questa è un’altra storia :)

      • JackCarver

        In fin dei conti è la tua lista :D
        Iron Mel se poi ti ispirasse ncis godresti tanto! 11 stagioni di fila penso che nessuno avrebbe l’ardire di farsele :°D