Goonies sequel: rumor sul nuovo film

Di

Goonies

Esattamente un anno fa in molti sono rimasti sorpresi dall’annuncio del regista di ‘Goonies’, Richard Donner, che dichiarava di essere in fase di valutazione su un “Goonies sequel”. Senza dilungarci troppo su quanto ci facciano tremare le gambe, le parole: sequel, reboot, ‘liberamente ispirato a’ o cose del genere, è importante sin qui segnalare che da quella dichiarazione, non ci sono state ulteriori dichiarazioni o notizie. Fino ad oggi.

Il produttore Frank Marshall, infatti, regala un vero e proprio aggiornamento sulla vicenda, riferendo che il progetto non è stato mai abbandonato e che sta prendendo forma anche se sotto una forma diversa. Meglio ricordare, almeno per fare un po’ di chiarezza e prima che qualcuno intenti cause per danni morali, che alcune delle star del film originale (Sean Astin e Corey Feldman) l’anno scorso dichiararono che Chris Columbus, sceneggiatore originale del film, sarebbe stato coinvolto nel progetto.

Marshall aggiunge che il film riguarderà tutta la storia originale [sarà quindi un reboot?] e conferma che ancora non c’è nessuna sceneggiatura scritta. Continua dicendo che la produzione si prenderà tutto il tempo necessario per evitare di creare un titolo “liberamente ispirato” all’originale, uno “spiritual sequel” o qualcosa di simile.

Attendere di poter creare il miglior film dei ‘Goonies’, dopo 30 anni, è la scelta migliore, convinti come siamo che in caso contrario Willy l’Orbo, potrebbe prendersi la sua vendetta. E farebbe bene.

willylorbo

Storie: