Fast and Furious 7: la premiere e le lacrime di Vin

Di

All’inizio di questa settimana c’è stata la premiere di Fast and Furious 7 e guardate un po’ chi si è manifestato alla proiezione californiana? Proprio lui, Sua Maestà dei Carburatori Dom Toretto, alias Vin Diesel.

Vin Diesel introduce la proiezione con un discorsetto di 3 minuti in cui si interrompe più volte, è sinceramente emozionato e noi gli crediamo, dopo tutto questi due, Vin e Paul hanno fatto parecchi film insieme e sono anni di vita vissuta, niente di trascurabile, quando il cinema va oltre lo schermo.

Coloro che sono stati abbastanza fortunati da poter accedere alla premiere, raccontano di un Vin Diesel a dir poco affranto, la sua ragazza aveva partorito appena pochi giorni prima della proiezione, nonostante l’importanza della vicenda, questa ha avuto un spazio minimo nel discorso. Vin Diesel si scompone, qualcuno gli urla “You got family here, Vin.”, (hai la tua famiglia qui, Vin). E’ improssionante e insieme meraviglioso, quanto Vin sia lontano dai blocchi di cemento armato di cui sono fatti i suoi contraltari cinematografici.

Un’ altra cosa, non capita tutti i giorni di vedere un film in cui, secondo noi, si vedranno macchine librarsi in cielo, The Rock sparare con una ‘minigun’ da un elicottero, ma poi alla fine serviranno dei fazzolettini per asciugarsi le lacrime, la magia del cinema, non saluteremo mai abbastanza Mr P. Walker.

Paul Walker FF7