Colin Farrell si aggiunge al cast di Saving Mr Banks

Di

Colin Farrell

Diretto da John Lee Hancock e con la sceneggiatura di Kelly Marcel, il prossimo autunno inizieranno le riprese di Saving Mr Banks, ispirato alla vita di P.L. Travers, scrittrice del romanzo Mary Poppins portato al successo con la trasposizione cinematografica di Walt Disney nel 1964.

Accanto a Emma Thompson e Tom Hanks, i quali interpreteranno rispettivamente la scrittrice e Walt Disney, è stato scritturato Colin Farrell per interpretare il padre di P.L. Travers, al quale la donna si è ispirata per la creazione del personaggio di George Banks.

La pellicola narrerà di due momenti importanti della vita di P.L. Travers, il 1907 e il 1961, saltando da un periodo all’altro con una serie di flashback. Il 1907 è il periodo dell’infanzia della scrittrice e gli ultimi anni di vita del padre Travers Robert Goff, manager di banca col brutto vizio dell’alcol che causò gravi problemi economici alla famiglia fino a passare a miglior vita quando la figlia aveva solo 7 anni.

L’ammirazione per il padre le diede però l’ispirazione per il suo romanzo Mary Poppins, momento che ci porta al secondo periodo del film, quando nel 1961 la Travers incontrò Walt Disney e iniziarono la contrattazione per la cessione dei diritti cinematografici del libro. Contrattazione certamente non semplice dato che la scrittrice era molto riluttante alla cessione, ma alla fine Walt Disney ebbe la meglio. La donna però non fu mai soddisfatta dalla pellicola Disney e odiò così tanto le scene animate inserite nella sceneggiatura che decise di non vendere mai più alcuna delle sue opere.

Se aspettare fino al 2014 per vedere Colin Farrell sul grande schermo vi sembra un’attesa troppo lunga, il 3 Agosto sarà al cinema con Total Recall, remake del film Atto di Forza del 1990.