Assassin’s Creed: annunciato il nuovo game movie

Di

assassins creed

La community di Assassin’s Creed di certo stava aspettando questo momento da tantissimo tempo; dopo l’uscita di moltissimi titoli era nell’aria da un po’ che il franchise diventasse qualcosa di più trasversale rispetto al solo mondo videoludico. L’amministratore delegato di Ubisoft, Yves Guillemot, ha confermato nel suo rapporto annuale che gli utili della società sono elevati e, a margine del discorso, ha confermato di aver dato il via alla delibera per la produzione dell’adattamento cinematografico della serie di giochi Assassin’s Creed.

Da quel moneto sono venuti fuori una serie di rumors incontrollati in cui speriamo di fare un po’ di chiarezza. Le notizie confermate, tanto per cominciare, riguardano innanzi tutto la data di uscita americana, fissata per il 21 dicembre 2016.

Il progetto per la creazione dell’assassino che usa il parkour è affidato al regista Justin Kurzel (The Snowtown Murderers, MacBeth), è stato anche confermato il periodo storico che sarà quello del secondo videogioco,  il Rinascimento italiano, così come il setting sarà il medesimo.

Non esiste ancora nessuno script ufficiale, quindi la sinossi per ora resta quella del videogioco, più o meno questa: un ragazzo scopre di essere il discendente di una stirpe di assassini e gli viene chiesto di rivivere le imprese dei suoi antenati, attraverso una tecnologia all’avanguardia che, tramite DNA, permette al protagonista di rivivere le gesta dei suoi antenati. Come vorreste che fosse il Vostro film ideale di Assassin’s Creed? Attendiamo i vostri commenti.

assassins creed II