Arrow: le immagini della Suicide Squad

Di

arrow suicide squad

Alcune nuove immagini sono state rilasciate per la serie TV “Arrow” (leggi le nostre notizie a riguardo). Nonostante le due stagioni, in redazione non riusciamo ancora a schierarci su una posizione unanime. Da un lato c’è chi non apprezza le serie TV da oltre 20 episodi. In così tante puntate è naturale finire le idee molto velocemente e ciò conduce alla paura. Sappiamo tutti che la paura è la via per il Lato Oscuro. La paura conduce all’ira, l’ira all’odio e l’odio alla sofferenza…Noi non vogliamo soffrire gratuitamente!

Se poi ci aggiungiamo che molte delle storie vertono sui vari aspetti romantici di alcuni protagonisti, dobbiamo accettare che anche altre persone possano trovare questo aspetto molto interessante (NDR: cosa fin troppo riciclata per creare interesse) e, per il bene dell’Auditel, dobbiamo accettarlo. Nello scontro con la fazione che lo apprezza in toto, esiste un punto in comune. Il flashback è molto più bello delle storie “ai giorni nostri” e siamo tutti innamorati dei comprimari dell’eroe protagonista.

Felicity e Diggle sono il vero motore dello show e la nuova immagine che vi presentiamo vede protagonista il secondo:

arrow-suicide-squad-michael-jai-white-sean-maher-cynthia-addai-robinson-michael-rowe-audrey-marie-anderson-david-ramsey-600x429

Durante il diciannovesimo episodio della seconda stagione vedremo la creazione della Suicide Squad. La squadra è un gruppo di antagonisti che vogliono diminuire la loro pena accettando di partecipare a missioni molto pericolose per diminuire la loro pena.

La Squad sarà composta da Ben Turner/Bronze Tiger (Michael Jai White), Mark Scheffer/Shrapnel (Sean Maher), Floyd Lawton/Deadshot (Michael Rowe), Lyla Michaels (Audrey Marie Anderson), Diggle (David Ramsey) e Amanda. Dato il tono dello show, non ci aspettiamo che siano missioni suicide, dato che vengono inseriti anche due dei baby-sitter di Oliver, ma i personaggi di Bronze Tiger e Deadshot ci sono piaciuti in ogni puntata in cui sono comparsi.

Siamo curiosi!