Andrew Garfield nasce a Los Angeles il 20 agosto 1983 da madre inglese e padre americano.

All’età di tre anni la sua famiglia si trasferisce dalla California all’Inghilterra, dove studia recitazione presso la prestigiosa Central School of Speech and Drama di Londra.

Nel 2007 interpreta uno studente universitario nel film “Leoni per agnelli” diretto da Robert Redford e con protagonisti Tom Cruise e Meryl Streep,  e vince il premio BAFTA per la sua interpretazione nel film “Boy A”.

Nel 2008 appare nel film “L’altra donna del re” con Eric Bana e nel 2009 interpreta Anton nel film “Parnassus- L’uomo che voleva ingannare il diavolo”, l’ultima pellicola con Heath Ledger.

Nel 2010 recita nel film “Non lasciarmi”, straziante dramma inglese con Carey Mulligan e Keira Knightley,  e in “The Social Network”, dove interpreta Eduardo Saverin, l’amico di Mark Zuckerberg con il quale fonda Facebook ed è poi tagliato fuori dalla società.

Nel 2012 è Peter Parker in “The Amazing Spider-Man”, diretto da Marc Webb, in cui la protagonista femminile è Emma Stone. I due giovani attori formano una grande coppia sia sul grande schermo che nella vita.